|IT|EN

“Bar à chats”, la caffetteria col gatto

A Parigi, dopo Tokyo e Vienna, si è inaugurato il primo “bar à chats” dove gli avventori a due zampe possono godere della compagnia dei simpatici e morbidissimi quadrupedi coi baffi.
Ad avere questa rivoluzionaria idea, presto esportata all’ombra della Tour Eiffel, è Margaux Gandelon, grande estimatrice della razza felina che sogna un luogo con vivaci gattini zompettanti “per il benessere dei clienti”.

Gandelon non manca di citare gli effetti benefici dell’amico felino sull’umore dell’essere umano, però il progetto non è troppo gradito dagli animalisti duri e puri che temono che l’animale venga relegato al rango di “oggetto“. Intanto però ”il gatto è servito“ … non in pentola, bensì come un vero cliente.