|IT|EN

Co.ind inaugura il nuovo impianto del caffè crudo

Nellaprimavera del 2009 Co.ind ha deciso di sostituirel’impianto del caffè crudo perchè ritenuto insufficiente e tecnologicamenteinadeguato a supportare l’incremento dei volumi produttivi.    Il nuovoimpianto è stato commissionato alla Probat Werke (fornitore leadermondiale nel settore) nel febbraio 2007 e avviato ad inizio aprile 2009. L’impianto controlla il processo del caffècrudo (convenzionale, decaffeinato, biologico) nelle seguenti fasi: ricevimento,pulizia, stoccaggio, miscelazione.    Dall’esternol’impianto appare come una torre alta 26 metri, mentre all’interno è composto da unafossa di ricevimento utilizzabile con sacchi da 60 kg, big bags, cisterne e bulk all’internodi container.   L’impianto, che contiene 3 sili diricevimento e test per un totale di 33 tonelate, e 45 sili di stoccaggio per untotale di 429 tonnellate di caffè verde, è dotato da un potente sistema diaspirazione delle polveri, attivo sia in fase di scarico in buca siacome supporto alle macchine di pulizia. Tale sistema è dotato da una seriedi filtri ad efficacia progressiva in modo da poter far circolare l’ariaall’interno della torre, evitando così emissioni  in atmosfera.  Co.ind con questo investimento haottenuto, oltre ad indubbi vantaggi logistici di movimentazione eprogrammazione delle attività produttive, un miglioramento della pulizia del caffè verde con conseguenti beneficisia nel processo a valle (tostatura, macinatura, confezionamento) sia nellaqualità della resa della bevanda in tazza.    (16/03/09)