|IT|EN

Il prezzo del caffè espresso: il giro del mondo in una tazzina

Il prezzo del caffè espresso varia molto da città a città ma soprattutto da paese a paese. Se è bello trovare chi fa un caffè espresso fuori dall’Italia però spesso non è altrettanto bello quando lo si va a  pagare.

 

Vediamo il costo medio in euro del caffè espresso, rilevato dalla rivista Monocle, in alcune grandi città nel mondo:

 

New York: 1,80
Londra: 1,12
Amsterdam: 5,00
Roma: 0,90
Rio de Janeiro: 2,34
Sydney: 4,19
New Delhi: 1,19
Pechino: 2,55
Il Cairo: 3,80
Tokyo: 3,85

Tali prezzi così alti, rispetto a quelli praticati in Italia, sono dati dai tanti costi che gravano sul caffè torrefatto (dico italiano visto che siamo i maggiori esportatori nel mondo) che viene importato nei vari paesi. Infatti, il caffè è uno dei prodotti più tassati al passaggio in dogana (quasi al pari di petroli e materie auree) e quindi ogni importatore, al prezzo che paga al torrefattore, deve aggiungerci l’iva, i dazi doganali, le accise e tutto quello che poi va a ricaricare ciò che tutte le dogane del mondo considerano un vero e proprio oro nero.